Seguici su:

News del 12-05-2014
Recupero del calore dei processi industriali
I processi industriali energivori sono oggi oggetto di una forte ricerca di innovazioni per ridurne il consumo di risorse.

Alcune industrie sono costrette a risparmiare energia per adempiere a normative volontarie (ISO 14001, EMAS) sia per contenere nel lungo periodo i costi dei processi.

Il recupero di una parte di calore prodotto nei processi industriali va in questa direzione e per realizzarlo con costi ammortizzabili rapidamente ?? necessario disporre di apparecchiature per il recupero industriale del calore residuo.

Ilrecupero del calore dei processi industriali si basa sullo scambio termico tra dei fluidi/fumi che hanno ormai esaurito la loro funzione tecnologica(otput) e i fluidi(esempio acqua) che devono essere immessi nel sistema (input).

I fluidi si cedono calore senza mai entrare in contatto utilizzando una superficie scambiante specifica ad alto rendimento.

Il recupero calore dei processi industriali richiede investimenti abbordabili per le industrie chimiche, petrolchimiche, farmaceutiche ed alimentari, ripagabili ampiamente nel medio-lungo periodo.

COSTER - recuperatori di calore industriali - Via 1°Maggio 5, Melzo (MILANO) ITALIA